Live Sicilia

in via passo gravina

Prende in pieno la rotonda del Brt
I residenti: "Manca la segnaletica"

VOTA
2.3/5
3 voti

Brt, Catania, incidente, rtotonda, via Passo Gravina, Cronaca

L'auto incastrata nella rotonda



CATANIA – Non la avrà vista o, probabilmente, si ricordava che là non ce n’era una. Fatto sta che stamattina, intorno alle 4, un incauto automobilista, ha preso in pieno la rotonda appena realizzata simultaneamente al progetto del Bus rapid transit in via Passo Gravina, all’altezza di via Segantini, rimanendo incastrato all’interno dell’aiuola limitrofa. Un episodio che poteva capitare a tanti, anche perché, come denunciato dal comitato spontaneo di residenti di Barriera, non vi sono né lampeggianti né cartelli indicatori che attirano l’attenzione sui cordoli della Brt o sulle aiuole appena realizzate, non illuminate adeguatamente dai lampioni pubblici.

“Circa 20 giorni fa, durante un sopralluogo effettuato con l’assessore alla viabilità, Santi Cascone – afferma Romi Crocitti del comitato di residenti - avevamo sottolineato la pericolosità dei cordoli, anzi avevamo portato ad esempio il comune di Battiati il quale, in prossimità della rotonda, quella che porta al centro Commerciale le Balatelle, ha installato sulla strada catarifrangenti per agevolare gli automobilisti anche non abituati a tale percorso, ad avere le indicazioni luminose adatte". Non solo. Secondo i residenti, anche i segnali attualmente posizionati dall’amministrazione comunale non sarebbero adatti, in quanto poco visibili. Il proprietario ha rimosso a sue cure e spese l’auto chiamando un carro attrezzi privato. Sul parabrezza, il malcapitato, ha trovato anche un verbale della Polizia municipale.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php