Live Sicilia

E' guerra aperta

L'attacco di Pietro Lo Monaco
Il Catania pensa di querelarlo

VOTA
1/5
1 voto

Catania, catania calcio, catania querela lo monaco, lo monaco, Sport
CATANIA. Non c'è più pace tra Pietro Lo Monaco e quello che un tempo era il "suo" Catania. Non bastavano le richieste di oltre 6 milioni di euro da parte dell'ex ad rossoazzurro nei confronti del sodalizio etneo (
leggi). Ora, le dichiarazioni rilasciate da Pietro Lo Monaco al sito tuttomercatoweb rischiano, di creare un polverone pesantissimo. Ecco, tra le tante, le sue parole: "Nessuno sa che il Catania Calcio si è potuto iscrivere al campionato 2011-2012 grazie al conto corrente personale di Pietro Lo Monaco. Dopo aver chiesto a Pulvirenti di anticipare la somma necessaria al pagamento degli stipendi del mese di aprile 2011 fui costretto ad intervenire io personalmente perché il presidente non se ne volle occupare, lavandosene le mani. Ho dato io una garanza bancaria e il Catania si potè iscrivere al campionato. Ricordo a qualcuno che finge di aver dimenticato qualcosa che come ho acceso la luce al Catania, in un attimo la posso spegnere. Avviso per i naviganti”.

Parole pesanti come un macigno che oggi hanno costretto il sodalizio rossoazzurro ad intervenire con una specifica nota: "Anche in questa occasione e per quanto rassegnato dal signor Pietro Lo Monaco, prendiamo atto delle dichiarazioni del medesimo, relativamente alle quali non intendiamo replicare avendo già trasmesso l'articolo ai nostri legali, al fine di tutelare la società ed in merito all'esperimento delle possibili azioni nelle competenti sedi, civile e penale".

Una guerra che non conosce tregua: triste epilogo di un connubio che pareva davvero potesse essere eterno. 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php