Terminata intorno alle 17 l'attività parossistica dell'Etna. Ora è emergenza cenere e viabilità nei comuni. La protezione civile raccomanda massima prudenza.