Live Sicilia

GUARDIA COSTIERA

Operazione Undersize
1500 kg di pesce sequestrato

VOTA
5/5
5 voti

guardia costiera, operazione Undersize, pesce, Cronaca
CATANIA - Sono stati resi noti oggi, dalla Direzione Marittima della Sicilia orientale, i dati complessivi relativi all'operazione "UNDERSIZE", effettuata in materia di pesca marittima dal 26 al 28 marzo scorsi, dagli Ispettori delle Capitanerie di Porto nella "zona" di giurisdizione della Sicilia orientale (che comprende le Capitanerie di Porto di Catania, Messina, Siracusa, Augusta, Milazzo e Pozzallo, nonchè gli Uffici Circondariali Marittimi di Lipari, Riposto e Sant'Agata di Militello).

L'operazione, promossa a livello nazionale dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, è stata coordinata a livello locale dall' 11° Centro Controllo Area Pesca (C.C.A.P.) della Direzione Marittima etnea ed ha coinvolto 173 militari.

Obiettivo principale dell'operazione, oltre ai consueti controlli lungo l'intera filiera commerciale dei prodotti ittici, finalizzati alla tutela della salute dei consumatori attraverso la verifica dell'osservanza della normativa in materia di "etichettatura" e "tracciabilità", è stato quello di proteggere le risorse ittiche "sottomisura" (da qui il nome dell'operazione "undersize") ed allo stadio giovanile, in particolare il novellame di sarda ed il rossetto, la cui cattura, detenzione e commercializzazione è vietata o soggetta a speciali autorizzazioni.

Gli oltre 350 controlli effettuati dai militari della Guardia Costiera, nei giorni dell'operazione immediatamente antecedenti alle festività pasquali, hanno dato luogo all'accertamento di 11 illeciti penali, per i quali sono state informate le competenti Autorità giudiziarie e ben 38 illeciti amministrativi. Quasi 1500 i chilogrammi di prodotto ittico sequestrato, prevalentemente allo stadio giovanile. Diverse reti da posta ed altri attrezzi da pesca non consentiti, sono stati sequestrati nel corso dell'operazione.

Per tali attività, il personale militare della Guardia Costiera, opera su precise direttive del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php