Archivio Marzo 2013

10 centimetri di cenere e pietre
Etna, l'emergenza dopo l'eruzione
Hinterland in ginocchio
Etna, l'emergenza dopo l'eruzione Hinterland in ginocchio
Pietre grosse come noci e milioni di metri cubi di cenere hanno ricoperto numerosi comuni etnei. Zafferana Etnea è in ginocchio: strade e piazze sono in alcuni casi impraticabili, scuole chiuse per due giorni.  Ad Acireale è stato stabilito il divieto di circolazione delle moto. Il sindaco: "Chiesto lo stato di calamità". LEGGI LA NOTA. Poltrada: massima prudenza. Prefettura: vietato accedere nelle zone sommitali fino al 4 aprile. LE FOTO DELL'ERUZIONE.
Pubblicato il 18/03/2013