Live Sicilia

a bronte

Ladri di rame ancora all'opera
Rubate 25 grondaie al cimitero


Articolo letto 1.663 volte
VOTA
5/5
2 voti

bronte, cimitero, furto rame, Cronaca
BRONTE - I ladri di rame non si fermano più davanti a nulla, e l’ennesima dimostrazione viene da Bronte, dove ignoti, la notte scorsa, sono entrati indisturbati nel cimitero, e smontato e portato via circa 25 grondaie dalle cappelle gentilizie. Forse i ladri sono entrati dal lato posteriore del cimitero, che ora, è isolato in quanto la nuova Ss 284 non passa più davanti al cimitero. Per questo i ladri hanno agito indisturbati, smontando con calma le grondaie, e molto probabilmente hanno usato un camioncino o un furgone per portarle via. Ad accorgersi del furto, ieri mattina, gli addetti al cimitero, che hanno immediatamente avvertito il Comune, che dopo avere effettuato un sopralluogo per vedere la situazione, ha subito disposto di avvisare i proprietari delle cappelle affinchè provvedano alla sostituzione delle grondaie, anche per evitare, in caso di pioggia, che l’acqua provochi seri danni alle strutture. Lo stesso Comune, come da prassi, ha presentato denuncia ai carabinieri per l’avvenuto furto. Da alcune indiscrezioni, sembra che i Carabinieri abbiano già individuato una precisa pista, e non è escluso che a breve ci siano dei sviluppi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php