Live Sicilia

L'incontro

Non rinunciamo alle Primarie di coalizione


Articolo letto 1.241 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, primarie, volontariato
Un momento dell'incontro

Un momento dell'incontro



CATANIA. Nell'affollatissimo salone del Laboratorio socio-politico "Il prezioso avanzo", si è svolta lunedi sera l'assemblea pubblica che ha lanciato la richiesta di consultazioni di coalizione per la scelta del candidato sindaco come forma di partecipazione democratica al governo della città di Catania. L'incontro era stato promosso dai seguenti movimenti e associazioni catanesi: Rete per la legalità, Cittainsieme, centro Astalli, associazione antimafia Rita Atria, Laboratorio della politica, Cooperativa sociale Futuro prossimo, fondazione Ebbene, Associazione di volontariato Soccorso e Fratellanza, Cooperativa Sociale Prospettiva, Ass. di Volontariato Cives Pro Civitate, Pax Christi, Wwf Catania, Acli, Asaec, Asaee, Asia, associazione Rocco Chinnici, Atenea Catania, Comitato cittadino di Barriera, Homoweb, Kiwanis junior club Catania, Laboratorio socio politico “Il prezioso avanzo”, Libera e Osservatorio sul diritto di famiglia sezione di Catania, Associazione Condomini e proprietari immobiliari della Sicilia, Movimento per la vita.

L'assemblea, a larghissima maggioranza, ha espresso la volontà di organizzare le primarie di coalizione del centro-sinistra. Si è costituito un comitato promotore che agirà su un duplice fronte: lanciare ai partiti la richiesta di adesione alle primarie per la scelta del candidato sindaco e raccogliere le disponibilità alle candidature. Il comitato ha altresì individuato la data possibile nel 21 aprile.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php