Live Sicilia

Sulla 121

Misterbianco, mezzo Oikos si ribalta
Dipendente gravissimo


Articolo letto 5.956 volte
VOTA
5/5
5 voti

, Cronaca

Il camion ribaltato



MISTERBIANCO - Sembrerebbe non ci siano dubbi sulla dinamica dell' incidente stradale avvenuto alle ore 10 di questa mattina alla zona industriale di Misterbianco e che ha paralizzato la bretella che immette sulla strada statale 121 direzione Paternò. Due i mezzi coinvolti, un furgoncino dell' Oikos ed un Fiat Doblò, entrambi diretti a Paternò.

La dinamica. Un primo impatto, poco prima della biforcazione, tra i due mezzi avrebbe fatto sbandare il fiat Doblò alla guida Rosario Platania trasportato in condizioni non gravi, spalla rotta, all' ospedale Santissimo Salvatore di Paternò. Nel contempo, come ha spiegato a LiveSiciliaCatania l'ispettore della polizia municipale di Misterbianco Pietro Patanè, l'autista Oikos distratto dall' incidente procurato non si sarebbe accorto del guard rail dritto davanti a se, una manovra azzardata per evitarlo, ma l'uomo avrebbe perso il controllo del mezzo che si è ribaltato. Codice rosso per Francesco Nicotra, dipendente Oikos, trasportato all' ospedale Garibaldi di Catania dove è ricoverato in coma farmacologico in attesa che la prognosi venga sciolta. I mezzi sono stati sequestrati dalle autorità competenti.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php