Live Sicilia

acireale

Depuratore, salta l'incontro
tra Regione e deputati acesi


Articolo letto 1.461 volte
VOTA
3.3/5
8 voti

acireale, Angela Foti, depuratore consortile, nicola d'agostino, Cronaca
ACIREALE – Si allontana sempre di più la possibilità di allacciare la rete consortile acese, a Pantano D’arci. E' stata rinviato, infatti, per assenza dei rappresentanti regionali, l’incontro che i deputati regionali acesi Nicola d'Agostino e Angela Foti, avevano annunciato per oggi a Catania, durante una riunione organizzata dal governo regionale con i comuni, per discutere la problematica relativa ai vari interventi previsti per dotare il territorio di un efficiente servizio di depurazione e smaltimento delle acque reflue. All’incontro, oltre all'amministrazione comunale di Catania e Acireale avrebbero dovuto partecipare anche l'assessore regionale Marino e il direttore generale Marco Lupo per verificare.

L’ipotesi resta comunque scarsamente percorribile, e sta facendosi sempre più strada, la possibilità di localizzare il depuratore a Pozzillo. Proprio per questo, i residenti delle frazioni marinare, contrarie all’ipotesi, hanno indetto, per domani sera, un’assemblea pubblica alla quale parteciperanno il consigliere Rito Greco e Salvatore Maugeri , promotori della petizione che ha già superato le 2000 firme.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php