Live Sicilia

Pallanuoto maschile Serie A2

Strano Light
avanti tutta


Articolo letto 971 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, muri antichi acicastello, nuoto catania strano light, pallanuoto maschile, via zurria, Sport
CATANIA. Vittoria secca della Strano Light Nuoto Catania nel secondo derby consecutivo. Per la undicesima giornata di campionato maschile A2 di pallanuoto, i ragazzi di mister Peppe Dato hanno sconfitto i cugini della Muri Antichi per 14 a 8, conquistando altri 3 punti preziosi per affrontare la seconda parte del campionato forti della posizione in classifica. Con il match di oggi pomeriggio sale infatti a 24 il bottino della Strano Light, seconda solo alla Canottieri Napoli. “Sono molto soddisfatto – ha commentato mister Dato al termine della partita – perchè siamo riusciti a battere una squadra che, personalmente, considero tra le migliori del campionato. Pensavo sarebbe stato molto difficile – aggiunge – ma abbiamo fatto del nostro meglio e siamo riusciti a imporci sugli avversari”. Un ottimo risultato dunque che, però, non deve fare perdere concentrazione alla squadra: molto è ancora il lavoro da fare.

“La squadra cresce, sia dal punto di vista tecnico che da quello della personalità - evidenzia Dato – ma in questo momento non guardiamo alla classifica. Vogliamo infatti continuare a lavorare per confermare la nostra forza – conclude - e costruire su una base seria il nostro percorso”. Soddisfatto anche il presidente della Strano Light Nuoto Catania, Francesco Scuderi: “Queste partite – sottolinea – ci danno conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione e che la scelta di puntare su una squadra giovane è quella giusta”.

Sconfitta di misura, invece, per la Waterclub Catania, nell'ottava giornata del campionato maschile di serie B. I ragazzi di mister Salvo Cacia hanno infatti perso per 9 a 8 la partita in trasferta contro la Pomigliano.

Tabellini

Muri Antichi - Nuoto Catania 8-14

Pol. Muri Antichi: Graziano, Carchiolo 1, Scuderi, Scicali, Zanetic 2, Aloisi, Scirè, Scebba 3 (1 rig.), Cassone 1, Indelicato 1, Sfogliano, Strano, Dato. All. Caruso.

Nuoto Catania: Pellegrino, Maric, Reina, La Rosa 5, B. Torrisi 1, Iuppa, G. Torrisi 2, Nikolic 1, Kacar 1, Privitera 3 , Cardinale, C. Torrisi 1, Patti. All. Dato.

Arbitri: Magniesia e Scollo

Note: parziali 1-4, 1-3, 3-4, 3-3. Espulso Iuppa (C) nel secondo tempo proteste. Uscito per limite di falli Sfogliano (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Muri Antichi 2/13 +un rigore, N Catania 8/11. Spettatori 500 circa.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php