Live Sicilia

A San Cristoforo

Furto alla sala Lomax
Recupero: “Un danno morale”


Articolo letto 2.261 volte
VOTA
3/5
5 voti

Catania, furto, Luca recupero, sala Lomax, san cristoforo, Cronaca
CATANIA – “Siamo rammaricati ed arrabbiati”. Commenta così Luca Recupero a Livesiciliacatania, uno dei curatori della sala Lomax di Catania, il furto subito. Nella notte, infatti, alcuni “balordi”, hanno rubato alla sala due computers e due casse per l’impianto audio, dopo essersi calati da una finestra sul tetto. Aperta da sei anni nel difficile quartiere di San Cristoforo, è la prima volta che la Lomax subisce un attacco di questo tipo.

“Gli oggetti rubati non hanno nessun valore di mercato, ma per noi sono oggetti preziosi – dice Luca Recupero – che nel loro piccolo ci permettevano di aprire la serata, siamo un’associazione che si autofinanzia con enorme sacrificio, sia economico che fisico, perché ancora crede di poter fare qualcosa per questa città e dalla stessa riceve un pugno in pieno viso, un attacco nei confronti di una piccola realtà, che non ha difese, padroni e protezioni, non escludo l’atto intimidatorio”. I membri della Lomax adesso chiedono solidarietà al proprio pubblico e a ciunque possa aver visto o sentito qualcosa, di intervenire e riferire agli organi competenti. Nel frattempo non si fermano le manifestazioni organizzate per stasera, il concerto di Paolo Mei & il Circo d’ombre in programma, si terrà regolarmente.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php