Live Sicilia

al Vaccarini

Biblioteca adottata da studenti
Oggi l'incontro col sindaco


Articolo letto 1.174 volte
VOTA
5/5
1 voto

Catania, Istituto vaccarini, Pina Arena, Ursino Recupero, Cronaca
CATANIA - "Adottiamo la biblioteca Ursino Recupero". Lo hanno proposto e ora vogliono portare avanti il “loro” progetto, gli studenti dell’Istituto Vaccarini di Catania che, stamattina, hanno incontrato il sindaco proprio per parlare delle sorti dell’importante istituzione culturale, gestita attualmente, da un’unica persona, la direttrice Rita Carbonaro, oggi assente all'incontro proprio perché impegnata in biblioteca.

Raffaele Stancanelli, seppur in ritardo, ha incontrato i giovani ideatori dell’iniziativa Ursinper salvare la Biblioteca, ovvero quella di coinvolgere l’intera città nella salvaguardia di un sito storico e culturale tra i più importanti della città, attraverso una raccolta fondi e il coinvolgimento attivo degli studenti per dare vita a una vera e propria adozione.

"Siamo orgogliosi – afferma Pina Arena, ideatrice dell' iniziativa - ai ragazzi bisogna dare fiducia, questa è una bellissima risposta concreta". Il progetto non ha scadenza e chiunque può aderire. Come? Dando il proprio contributo alla raccolta fondi, svolgendo attività di volontariato al suo interno o più semplicemente prenotando delle visite guidate.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php