Live Sicilia

Pallanuoto maschile Serie A2

Altro spettacolo,
altro derby etneo


Articolo letto 842 volte
VOTA
0/5
0 voti

muri antichi, pallanuoto maschile, serie a2, strano light nuoto catania, Sport
CATANIA. Dopo il turno infrasettimanale di mercoledì, che ha visto la Strano Light Nuoto Catania imporsi sull'Acicastello per 14 a 11, infatti, il settebello rossoazzurro incontrerà i cugini della Muri Antichi per l'undicesima giornata di campionato maschile di A2 di pallanuoto, l'ultima del girone di andata. L'appuntamento è per le 17,30 alla piscina Zurria, dove i ragazzi di mister Peppe Dato dovranno giocare al meglio per chiudere in bellezza la prima parte della stagione. Ma servirà mantenere i nervi saldi e giocare al meglio, senza distrazioni.

“Se dessimo a questa partita un valore speciale – afferma mister Dato - faremmo un torto alla storia della società che mi onoro di rappresentare, e non perché non temiamo la forza dei Muri antichi, ma più semplicemente perché consideriamo queste partite una tappa di avvicinamento e non un punto di arrivo”. E domani, alle 17,45, scenderà in vasca anche la Waterclub Catania che affronterà in trasferta la Pomigliano SC, formazione campana, per l'ottava giornata del campionato maschile di serie B.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php