I dipendenti del call center spiegano a LivesiciliaCatania le ragioni della protesta