Live Sicilia

AL TALE'

InterCultura, Catania
diventa città multietnica


Articolo letto 2.681 volte
VOTA
5/5
1 voto

Catania, intercultura, Talè, Zapping
CATANIA - Conoscere le meraviglie del territorio catanese e allo stesso tempo vivere l'esperienza di realtà diverse direttamente a casa propria. E' questo il leitmotiv del progetto Intercultura che ogni anno prevede scambi culturali tra studenti provenienti da tutto il mondo. A Catania domenica arriveranno 11 giovani che stanno vivendo l'esperienza di studiare in Italia, in particolare nelle regioni del nord Italia. Per una settimana gli studenti saranno ospitati da altrettante famiglie catanesi, e potranno vivere e gustare le atmosfere della cucina, dell'arte e dei paesaggi tipicamente etnei.

Il Centro Locale di Catania, coordinato da Annamaria D'Alberti Simoli, ha organizzato tutto nei minimi particolari; gli studenti saranno impegnati in alcune attività di workshop ospitati nell'Istituto Psicopedagogico "Lombardo Radice" e in escursioni nei musei e nei vari itinerari turistici del Distretto Taormina Etna. Tutto sotto il coordinamento dei volontari: Gabriele La Spina, Viviana Dalmas, Maria Motta, Luce Romeo e Santina Scaravilli.

Per accogliere i ragazzi provenienti da tutti e cinque i continenti è stato organizzato per domenica 17  alle 16.30 un cocktail di benvenuto al ristorante american bar Talè di Catania. Tedeschi, messicani, statunitensi, sudamericani e cinesi brinderanno alla "catanesità".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php