I carabinieri di Randazzo hanno notificato 14 avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti dipendenti comunali di Maletto per il reato di truffa aggravata nei confronti dello stesso ente. Si assentavano dal posto di lavoro negli orari d'ufficio e strisciavano il badge per i colleghi che non facevano mai rientro in municipio. Le indagini sono state condotte dai militari e dalla guardia di Finanza di Bronte.