Live Sicilia

l'annuncio di stancanelli

Librino, a Villa Nitta
il commissariato di Polizia


Articolo letto 3.757 volte
VOTA
5/5
1 voto

Catania, commissariato, polizia, Villa Nitta, Cronaca
CATANIA - Entro poche settimane il commissariato di polizia di Librino avrà una nuova sede nella ristrutturata Villa Nitta che il Comune mette a disposizione per le forze dell'ordine. Lo ha reso noto il sindaco Raffaele Stancanelli dopo un sopralluogo effettuato nei giorni scorsi dal primo cittadino assieme ai segretari provinciali dei sindacati di polizia Ferrara (SIULP), Coco (SAP), Vendemmia (SIAP), l’assessore Santi Rando, l’architetto Giuseppe Catalano del servizio patrimonio del Comune di Catania e il Vicario del Questore Giovanni Signer, proprio a “Villa Nitta” per definire l’iter utile alla definizione logistica del commissariato “Librino”.

“Mi sono reso conto personalmente -ha detto Stancanelli- che le rimostranze dei poliziotti sono fondate e questo immobile comunale si presta al meglio per ospitare un presidio di polizia che serve un’utenza di circa 100 mila abitanti. La soluzione di Villa Nitta -ha aggiunto il sindaco- consente un incremento della sicurezza nel territorio in una zona difficile e importante della Città. Era un impegno che avevo assunto col questore nei primi giorni del suo insediamento e che manteniamo dopo avere appurato coi responsabili dei servizi la fattibilità dell'utilizzo dell'immobile per ospitare il commissariato di Librino, che serve anche gran parte della zona sud di Catania”.

Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti dei sindacati SIULP, SAP E SIAP, maggiormente rappresentativi dei poliziotti nella provincia di Catania, che hanno sottolineato come “le istanze e le sollecitazioni sono state accolte e condivise dal sindaco Stancanelli, al quale viene riconosciuta la sensibilità legata alla sicurezza del territorio assegnando l’immobile in questione alla Polizia di Stato”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php