Live Sicilia

Verso le amministrative

La Adorno è il candidato M5S
I grillini puntano su una donna


Articolo letto 5.774 volte
VOTA
3/5
12 voti

Catania, comune, elezioni, Lidia Adorno, m5s, movimento cinque stelle, Politica
CATANIA- Alla fine la decisione è stata presa. Il Movimento 5 Stelle catanese ha finalmente sciolto la riserva sulla persona che lo rappresenterà alle prossime elezioni amministrative, puntando a conquistare la poltrona di sindaco. Si tratta di Lidia Adorno - una delle due ipotesi che Livesiciliacatana aveva già svelato qualche tempo fa - che ha battuto Alessandro Zappulla, l'esperto informatico che le contendeva la candidatura, che ha accettato la sconfitta e continuerà impegnarsi per l'obiettivo della vittoria.

La Adorno, 44 anni, è precaria della scuola dove lavora come amministrativa. Ha partecipato a una riunione del Movimento, per la prima volta, nel 2003. "Eravamo in un garage – ha raccontato a Livesiciliacatania il giorno dopo le elezioni regionali - e avevamo tanta voglia di incontrarci per cercare di capire come potere agire nelle piccole cose". Il suo nome è stato votato a scrutinio segreto da tutto gli attivisti del movimento fondato da Beppe Grillo, circa un centinaio di persone.

Sarà una donna, dunque, il candidato a 5 stelle contro cui dovranno fare i conti gli altri pretendenti al titolo di sindaco, sia a destra, dove il fronte appare spaccato tra gli Stancanelliani e i Pogliesiani, e a sinistra dove, dopo il direttivo del Pd di ieri, le dimissioni di Luca Spataro da segretario cittadino e il naufragio dell'idea delle primarie, toccherà con molta probabilità a Enzo Bianco affrontare lo tsunami grillino.Nel frattempo, il Movimento 5 Stelle sta continuando a studiare il programma: "C'è una bozza- affermano a Livesiciliacatania – ma stiamo ancora lavorando alla stesura definitiva".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php