Live Sicilia

La protesta

Forconi, 90 sedie al casello
"Sono per i deputati Ars"


Articolo letto 1.751 volte
VOTA
0/5
0 voti

ars, casello san gregorio, forconi, protesta, Politica
 

Presidio al Casello di San Gregorio (CT)



SAN GREGORIO. Stanno rispettando l'accordo preso con Prefetture e Questure ma, provocatoriamente, hanno piazzato novanta sedie tante quanto sono gli scranni a Palazzo dei Normanni. E' questo lo scenario di stamane all'ingresso del casello autostradale della Catania-Messina di San Gregorio. "Siamo qui in attesa dei deputati dell'Assemblea regionale siciliana che ascoltino i problemi reali della gente e la loro disperazione". E' questa l'iniziativa dei Forconi che, per il momento, hanno rinunciato al blocco dei Tir che nel gennaio dello scorso anno diedero vita ad una manifestazione plateale. "Stiamo rispettando - spiega il leader del movimento - l'accordo con prefetture e questure, non creando problemi al traffico. Ma la sospensione della protesta è a 'scadenza'. Chi é contrario allo sciopero non può ignorare all'infinito chi non guadagna e non ha cosa portare a casa. La nostra economia muore - aggiunge Ferro - e i deputati litigano per le sedie, eccole qua... Sono 90, una ciascuno per i deputati regionali, vengano a occupare queste e comincino a occuparsi dei problemi veri della gente".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php