Live Sicilia

L'arma sale in cattedra

A Scuola di legalità
Istruzione e prevenzione


Articolo letto 1.944 volte
VOTA
4.3/5
6 voti

carabinieri, cosimo vizzini, maletto, scuola media, Cronaca
MALETTO - Lezione di legalità alla scuola media di Maletto, tenuta dal Tenente Cosimo Vizzini, Comandante della compagnia carabinieri di Randazzo. Il tutto grazie ad un progetto realizzato dal Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri e il Ministero della Pubblica Istruzione. Il Tenente Vizzini, in un’aula piena di alunni e docenti, ha spiegato che per essere dei buoni cittadini bisogna rispettare le leggi e i doveri, inoltre, ha spiegato che non bisogna commettere reati per soffermarsi poi sui fenomeni del bullismo, che a scuola trova spesso terreno fertile, sullo stalking e sull'uso non idoneo di internet, e specie dei social network.

Poi ha risposto alle domande degli alunni, alcune delle quali sui carabinieri, da come ci si diventa ai compiti e anche ai gradi, e infine ha illustrato le differenze fra i vari corpi di polizia presenti in Italia. Ad accompagnare il tenente, il comandante della Stazione Carabinieri di Maletto, maresciallo Luigi Di Stefano, ricevuti dal Dirigente Scolastico prof. Vincenzo Raccuia, dal sindaco Pippo De Luca, dal Presidente del Consiglio di Istituto e dal comandante della Polizia Municipale Nino Parrinello.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php