Live Sicilia

Il colpo al nosocomio

Ladri all’ospedale di Giarre
Prelevata la cassaforte


Articolo letto 1.552 volte
VOTA
0/5
0 voti

furto, Ospedale Giarre, Cronaca
GIARRE - La criminalità a Giarre non risparmia nemmeno l’ospedale “San Giovanni di Dio e Sant’Isidoro”. Ignoti malviventi si sono introdotti nel nosocomio di via Forlanini ed hanno scardinato dalla parete dell’ufficio ticket la cassaforte, portandola via. All’interno del forziere pare fossero custoditi circa 8000 mila euro, l’incasso dei ticket di due o tre giorni, ma sono ancora in corso le verifiche per quantificare la cifra esatta. Il furto, probabilmente commesso nella notte anche se non si esclude che possa essere avvenuto in pieno giorno, è stato denunciato questa mattina dalla direzione amministrativa dell’ospedale.

Quando gli addetti allo sportello sono arrivati hanno trovato un buco nella parete ed il vetro di una delle finestre che si affacciano sul cortile in frantumi. Le modalità del colpo lascerebbero presupporre la presenza di almeno due individui. E’ la prima volta che l’ospedale giarrese viene colpito e oggi ci si chiede come sia stato possibile, visto il presidio notturno dei vigilantes. “Stiamo svolgendo ogni verifica possibile – dichiara a LiveSiciliaCatania Giuseppe Spampinato, direttore del distretto ospedaliero di Giarre ed Acireale – Il furto potrebbe paradossalmente essere stato commesso anche di giorno – prosegue – visto che l’ufficio Ticket è collocato nelle immediate vicinanze del Pta, chiuso già il sabato mattina. Quell’ala dell’ospedale rimane deserta fino al lunedì. Tutti i dipendenti sentiti – ha concluso Spampinato – hanno dichiarato di non essersi accorti di nulla”.

I carabinieri di Giarre, che indagano sul furto, sono già in possesso delle immagini registrate dal sistema di video sorveglianza esterno. Nelle prossime ore si capirà quanto possano contribuire al buon esito delle indagini.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php