Live Sicilia

Le pagelle dei rossoazzurri

Castro lotta fino alla fine
Troppo incerti in difesa


Articolo letto 1.217 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, inter, pagelle, Sport
I voti dei rossoazzurri:

Andujar 6.5: Certo che prendere tre ceffoni proprio davanti alla porta non dev’essere proprio un bel piacere. Compie un doppio miracolo su Schelotto ma sui gol può fare davvero poco.

Alvarez 6.5: Un mastino devastante nel primo tempo, si perde un pò (come tutta la squadra) nella ripresa.

Rolin 5.5: Si fa sovrastare sul 2-2 e si perde Palacio e Schelotto a più riprese. Per niente impeccabile.

Spolli 5.5: Alvarez gli sfugge sul primo gol neroazzurro: sulla terza marcatura ospite si fa mettere a sedere da Cambiasso. Incerto, negli episodi decisivi.

Marchese 6.5: Trova una coordinazione micidiale e qualche buona discesa. Ma la benzina nella ripresa finisce inspiegabilmente (o quasi) per tutti gli etnei.

Lodi 6: C’è in entrambi i gol: prima lancia Bergessio e poi pesca Marchese. Quaterback.

Biagianti 5.5: Il centrocampo del Catania nel secondo tempo entra in sofferenza. Non è certo colpa sua: non gli si può chiedere di più. Dal st 31' Almiron, sv.

Izco 6: Parte a mille. Si preannuncia una partita capolavoro. Poi, però, il ritorno dei neroazzurri ridimensiona tutto.

Castro 6.5: Per portare a casa la pagnotta occorreva tenere di più palla: è l’unico che lo capisce. E non basta.

Gomez 6: Avrebbe potuto essere forse più decisivo e determinante ma oggi i suoi compagni lo hanno visto poco sulla sua fascia.

Bergessio 6.5: Se ad inizio ripresa avesse messo dentro il terzo gol, sarebbe divenuto l’eroe di giornata. Ci sta di sbagliare, anche perché di fronte hai pur sempre gli avversari. Adesso, non buttategli addosso la croce, please. Dal st 40' Cani, sv.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php