Live Sicilia

Sfida per l'Europa

Catania-Inter, sale la febbre
Massimino tutto esaurito


Articolo letto 1.766 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, inter, massimino, serie a, tutto esaurito, Sport
CATANIA. Tutto pronto al Massimino. Catania-Inter è ormai uno scontro diretto. Champions o Europa League, poco conta: quello che vale è sapere che per entrambe è importante vincere per non perdere terreno verso i rispettivi obiettivi. Chiaro, poi, che per i neroazzurri la posta in palio è la più alta. I rossoazzurri inseguono un sogno: per la formazione milanese non centrare il traguardo del terzo posto sarebbe a dir poco drammatico. All’andata terminò 2-0 per i neroazzurri con (sullo 1-0) un rigore solare non assegnato a Gomez.

E quella di domenica è una delle partite più importanti nella storia della squadra rossoazzurra, ed avrà una splendida cornice di pubblico: i biglietti venduti sono, infatti, oltre 9500 e si procede speditamente verso il "sold out". Esauriti i tagliandi validi per l'accesso alle Curve ed alla Tribuna B. Disponibili gli ultimi biglietti di Tribuna A e del Settore Ospiti.

Intanto, questa mattina, dalle colonne di Tuttosport ha parlato Francesco Lodi accostato ai neroazzurri: “Io all'Inter? Non ne parlo, sono un giocatore del Catania. Decide la società, dal presidente al direttore se e quando dovrò andare via. Poi sarebbe magnifico giocare la coppa Uefa con questa maglia. Siamo partiti da zero ed ora sono contento per i tifosi. Inter come stimolo? Si , stimolo a far bene per il Catania, non per dimostrare qualcosa a qualcuno. Il mio valore è sempre uguale."

Infine, l’intervento dell’amministrazione comunale che in un comunicato diffuso alla stampa ha reso noto che, in vista del match di domenica pomeriggio, è stata ampliata la zona interdetta al traffico. Di seguito, le disposizioni: “ In occasione dell’incontro di calcio Catania-Inter valevole per il campionato di Serie A 2012/2013 di domenica prossima alle ore 15,00, per cui è prevista una notevole affluenza di pubblico, l’Amministrazione Comunale, d’intesa con la Questura, ha disposto l’ampliamento del divieto di sosta con rimozione coatta e la chiusura al traffico veicolare di diverse vie e piazze adiacenti allo stadio “A. Massimino” di Cibali. E' istituito il divieto di circolazione per tutti i veicoli, eccetto i residenti diretti nei garage, Forze dell'Ordine e mezzi di soccorso, dalle ore 11,00 alle ore 21,00, di domenica 3 marzo: piazza Spedini; Via Chisari; Via Cifali, nel tratto da Via Cappuccini Vecchi a piazza Bonadies compresa, Via Valdisavoia, Via Cantone, Via Galermo, nel tratto da piazza Bonadies a Via Casagrandi. Disposto il divieto di sosta con rimozione coatta, per tutti i veicoli, sempre domenica dalle ore 08,00 alle ore 21,00, nelle seguenti vie e piazze: Via F. Aporti, ambo i lati; Via Cifali, ambo i lati, da Via Cappuccini Vecchi a P.zza Bonadies; Via Chisari, ambo i lati; P.zza Boggiolera; Via Cantone, ambo i lati; Via Valdisavoia, ambo i lati; P.zza Bonadies; Via Galermo, ambo i lati, nel tratto da Piazza Bonadies a Via Casagrandi; piazza Spedini; Via Giuseppe Fava, ambo i lati, da piazza Spedini a Via Ferrante Aporti. E' istituito il divieto di sosta, inoltre, per tutti i veicoli, dalle ore 08,00 alle ore 16,00: via Casagrandi, ambo i lati, da via San Paolo a Via Cibele; Via Cibele, ambo i lati, da Via Casagrandi a P.zza Bonadies”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php