Live Sicilia

Università

Elezioni del Rettore
Chi e come si vota


Articolo letto 2.505 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, elezioni, rettore, università di catania, Politica
CATANIA - Oggi, a Villa Cerami ultima prova di "campagna elettorale" per i candidati alla carica di rettore, domani alle 9 si apriranno le urne per indicare il nuovo rettore. Ultime battute per i candidati che lanciano le loro idee e i loro programmi a tutto il mondo accademico. Le elezioni del Magnifico Rettore sono fissate il 21 Febbraio. Per l'Ateneo di Catania una grande opportunità, dopo sei anni di mandato Recca, gli elettori avranno la possibilità di indicare la nuova guida all'interno dell'Università. Alle elezioni si presentano Enrico Iachello, Pippo Vecchio, Giacomo Pignataro e Vittorio Calabrese.

Gli elettori designati sono, come recita il regolamento d'Ateneo,"tutti i docenti dell'Università di Catania, tutto il personale tecnico amministrativo (in misura ponderata al 10% del numero dei docenti aventi diritto al voto) e tutti i rappresentati degli studenti in seno al Senato accademico, al Consiglio di amministrazione e alle Commissione paritetiche dipartimentali o di Scuola", saranno loro a decidere chi sarà il prossimo rettore dell'Università di Catania. Il decreto di indizione, emanato il 7 gennaio dal Decano dell'Università di Catania, ha fissato le elezioni per il 21 Febbraio, come da programma "le eventuali seconde e terze votazioni e l'eventuale ballottaggio si terranno rispettivamente il 28 febbraio, il 7 e il 14 marzo, sempre dalle 9 alle 19".

Si voterà presso la sede del Rettorato.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php