Live Sicilia

Palagonia

Gioco d'azzardo e coca sul bancone
Blitz dei carabinieri, una denuncia


Articolo letto 2.908 volte
VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, palagonia, sala giochi, Catania, Cronaca
bisca1

La bisca scoperta a Palagonia



PALAGONIA - I Carabinieri della stazione di Palagonia hanno fatto irruzione ieri pomeriggio in un appartamento della centrale Piazza Garibaldi di Palagonia. A seguito di ripetuti servizi di osservazione era infatti sorto il sospetto nei militari che all’interno dell’abitazione si tenessero giochi illegali.

All’ingresso i Carabinieri hanno così scoperto una vera e propria casa da gioco clandestina ove sono stati sequestrati 6 apparecchi elettronici illegali, circa un migliaio di gettoni utilizzati come fiches in cambio di denaro e un’ottantina di euro. Per accedere all’appartamento, costantemente controllato da un sistema di telecamere a circuito chiuso, i militari hanno dovuto attendere il momento propizio, quando il portone esterno è stato aperto per far entrare un cliente.

BiscaAll’interno dell’abitazione una stanza era stata adibita a sala da gioco mentre quella attigua ospitava la cassa con un bancone per il cambio dei gettoni. Le operazioni, condotte con l’ausilio di una unità antidroga del nucleo cinofili di Nicolosi, hanno permesso di rilevare anche tracce di sostanza stupefacente del tipo cocaina sul bancone utilizzato dal gestore.

All’interno dell’appartamento, al momento dell’irruzione, sono state identificate due persone intente a giocare ed il 34enne P.A., gestore della casa da gioco, con precedenti specifici, che è stato denunciato per esercizio di giuochi d’azzardo. L’apparato di videosorveglianza costituito dalle telecamere esterne e da un monitor è stato anch’esso sequestrato.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php