Live Sicilia

PARROCCHIA SPIRITO SANTO

Tenta di rubare in chiesa
I fedeli lo sorprendono e scappa


Articolo letto 2.954 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, chiesa santo spirito, giuseppe Gangi, Cronaca, Le firme

Giuseppe Gangi



CATANIA - Era uscito di gran lena dalla Chiesa Spirito Santo in via Pacinotti, un atteggiamento che ha insospettito fedeli e anche carabinieri che lo hanno inseguito.I militari, tante volte, hanno intimato l'alt ma l'uomo imperterrito ha continuato la fuga, interrotta però dai carabinieri dopo una colluttazione. Fermato è stato identificato e arrestato:Giuseppe Agatino Gangi, 35 anni, affidato in prova ai servizi sociali.

Oggetti sequestrati



Gangi durante la messa pomeridiana, era entrato nella sagrestia per rubare degli oggetti di valore ma è stato sorpreso dai fedeli che l'hanno messo in fuga. L’uomo è riuscito ad appropriarsi solo di una cartellina contenente della documentazione matrimoniale e di due forbici da pota con lama di circa 20 cm.. È stato accertato altresì che il soggetto per assicurarsi la fuga ha puntato all’indirizzo dei fedeli che lo hanno rincorso una pistola giocattolo, che è stata rinvenuta e sequestrata dai Carabinieri. La refurtiva è stata restituita al prelato.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php