Live Sicilia

Adrano

Stipulava assicurazioni false
Indagato per frode


Articolo letto 3.422 volte
VOTA
5/5
2 voti

adrano, polizia, truffa assicurazioni, Cronaca
ADRANO – Vendeva assicurazioni fasulle a ignari cittadini, spacciandosi come intermediario di alcune compagnie di assicurazione on line. È successo ad Adrano dove un uomo aveva messo in piedi una vera e propria truffa, stipulando con gli utenti contratti assicurativi risultati completamente inesistenti. Un raggiro in piena regola smascherato stati gli uomini del Commissariato P.S. di Adrano che, a seguito di un’attenta e prolungata attività di indagine, ha proceduto a deferire l’uomo alla competente Autorità Giudiziaria per frode nei confronti di clienti e delle relative compagnie di assicurazione.

Il sedicente intermediario assicurativo, infatti, in diverse occasioni, pur avendo ricevuto il regolare pagamento, spesso in contanti, a saldo della copertura assicurativa, rilasciava solamente un attestato provvisorio, dalla validità limitata, rinviando indefinitamente la consegna del regolare contrassegno e relativo certificato. In alcuni casi, pressato dalle richieste dei clienti, l’uomo procedeva a regolarizzarne le posizioni ma, nella stragrande maggioranza dei casi, utilizzava tagliandi fasulli, privi di validità e certificazioni contraffatte. Frode che, con altre modalità, veniva perpetrata anche on line, e questo nonostante le compagnie di assicurazioni che operano via web non prevedano né agenti, né altra forma di mediazione. Infine, tra le forme di contraffazione adottate dall’indagato, vi era anche l’utilizzo di certificati assicurativi in bianco di cui aveva la disponibilità grazie a forme di intermediazione con modalità di “subagenzia”, sui quali venivano stampati gli estremi della polizza di fatto inesistente.

Il Commissariato ha proceduto ad acquisire l’intero elenco del “portafoglio clienti” dell’uomo, controllando tutti i soggetti truffati, che hanno deciso di sporgere querela, e verificandone la validità della posizione assicurativa.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php