Live Sicilia

Acireale

Il più bel Carnevale di Sicilia
Vince il carro di Ardizzone


Articolo letto 4.635 volte
VOTA
5/5
8 voti

acireale, carnevale, Cronaca

Carro dell'Associazione Culturale Ardizzone



ACIREALE – Ultimo atto, ad Acireale, per il più bel carnevale di Sicilia. Decretati i vincitori: a conquistare il podio per la categoria A, è stata l' Associazione Culturale Ardizzone con il carro intitolato “Il paese all’incontrario (ma che paese straordinario),  Una sfida che Ardizzone fin dalla prima sfilata si è conteso con l'Associazione Culturale Scalia-Fichera – che  per un distacco di una manciata di voti si sono piazzati al secondo posto con il loro carro allegorico-grottesco: “Uh...uh...uh...uhaa!!”. Primo posto per la categoria B: Associazione Culturale Messina Rosario con il carro “Gratta che ti passa”. 

Carro di Orazio Cavallaro



Ad aggiudicarsi il vertice della classifica della categoria carri infiorati:Cavallaro Orazio – con “L’ultimo gladiatore”.  Festeggiamenti stile gran premio hanno salutato così il martedì grasso 2013 che era iniziato già nel pomeriggio: i carri allegorici ed infiorati, hanno affrontato la discesa dal cantiere di Via Lazzaretto, e si sono esibiti nell’ultima sfilata .

Il percorso del circuito carnascialesco, lungo 3 km, ha visto accogliere la passerella dei 7 carri in concorso, sotto gli occhi di migliaia di visitatori giunti in città nonostante la pioggia ed il forte vento.

Il programma ha previsto musica e gruppi in maschera nella centralissima Piazza Duomo fino a tarda notte, con spettacoli di animazione: tutto si è concluso con la premiazione e il  rogo di “Re Burlone” che ha segnato la fine dell’edizione 2013 del più bel Carnevale di Sicilia. E già si pensa al prossimo anno!

Soddisfatto Nino Garozzo, sindaco di Acireale. "L'esito complessivo del Carnevale conferma le grandi presenze attestandosi, come riconosciuto dalla stampa nazionale, al terzo posto tra lemanifestaizoni casrnascialesche in Italia. Tutto questo malgrado i tagli economici che abbiamo subito e che abbiamo pe forza di corse riversare sulla grande manifestaizone turistica. Un grande Carnevale, quindi, nel segno della tradizione. Non posiamo che ringraziare gli artigiani, la macchina organizzativa,le forze dell'ordione e tutti coloro i quali hannopermesso ad Acireale di attestarsi nell'olimpo nazionale del Carnevale. pensate: quasi 1500 persone si sono impegnate per il Carnevale 2013".

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php