Live Sicilia

inquinamento

Fluorodenite quasi nulla
Acque di Biancavilla sicure


Articolo letto 2.364 volte
VOTA
0/5
0 voti

acqua, arpa, biancavilla, Fluorodenite, giuseppe glorioso, Cronaca
BIANCAVILLA - Le acque di Biancavilla sono sicure. È quanto è emerso nel corso dell’ultima Conferenza dei Servizi, svoltasi a Roma giovedì scorso 7 febbraio, sulla presenza a Biancavilla di fibre di fluoroedenite (appartenenti alla famiglia dell’amianto), a cui hanno partecipato, fra gli altri, il Sindaco della cittadina etnea Giuseppe Glorioso, . Placido Mancari, responsabile posizione organizzativa del Comune “Territorio e Ambiente”, Antonino Brancato dell’ARPA e Rosario Distefano dell’ASP Catania, oltre ai funzionari del Ministero dell’Ambiente e degli altri organismi coinvolti nella bonifica ambientale.

Nel corso della conferenza, in merito degli interventi in tema di messa in sicurezza e bonifica, è stato comunicato l’esito dello studio sulle acque a Biancavilla, che rileva (si legge testualmente nel documento) “Valori di concentrazione di fibre di fluoroedenite quasi nulle o comunque ben al di sotto dei valori di legge”. “Non esiste un pericolo fluoroedenite nelle acque - sottolinea il Sindaco di Biancavilla, Giuseppe Glorioso - e i livelli evidenziati nello studio parlano di situazione normale. Ogni allarmismo, circa la pericolosità delle acque è, dunque, ingiustificato. Su tutta questa vicenda, adesso, deve scendere il sipario con la realizzazione di un grande parco, il più grande della Sicilia, nel sito dell Monte Calvario, che io immagino si trasformi in una grande risorsa per il nostro territorio. Proprio per la riconversione dell’ex area di cava, chiedo che lo Stato e la Regione Siciliana si confrontino in una Conferenza dei Servizi per giungere alla fase conclusiva della bonifica, con la cabina di regia affidata al Ministero dell’Ambiente e risolvendo il nodo finanziamenti”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php