Live Sicilia

Verso l'Atalanta

Catania, rebus difesa
Si deciderà solo all'ultimo


Articolo letto 1.585 volte
VOTA
0/5
0 voti

Atalanta, Catania, maran, Sport
TORRE DEL GRIFO (Mascalucia). Manco a dirlo, altra domenica d'emergenza per mister Maran: questa volta il problema è il reparto arretrato. Alvarez è con la febbre e forse non ci potrà essere a Bergamo; Bellusci e Legrottaglie provano pian piano a recuperare; Marchese, in rotta con la società, è spedito in tribuna. Abbiamo provato ad abbozzare i possibili schieramenti in campo.

ATALANTA (4-2-1-2): Consigli, Scaloni, Stendardo (k), Canini, Del Grosso, Carmona, Radovanovic, Biondini, Bonaventura, Denis,Brienza. A disposizione: Frezzolini, Polito, Contini, Raimondi, Bellini, Cazzola, Giorgi, Livaja, DeLuca, Moralez, Budan, Parra. Allenatore: Stefano Colantuono.

CATANIA: (4-3-3) Andujar, Bellusci, Spolli, Rolin, Capuano, Almiron, Izco (k), Lodi, Barrientos, Bergessio, Gomez. A disposizione : Frison, Terracciano, Potenza, Augustyn, Salifu, Ricchiuti, Castro, Doukara, Keko. Allenatore: Rolando Maran.

Arbitro: Davide Massa di Imperia.

Assistenti: Andrea Crispo (Genova) e Francesco De Luca (Pescara).

IV Uomo: Andrea Marzaloni (Rimini).

Arbitri di porta: Maurizio Mariani (Aprilia) e Gennaro Palazzino (Ciampino).

Squalificato : A. Masiello ( A ).

Diffidati: Consigli, Moralez, Bonaventura, Cigarini, De Luca, Biondini ( A ); Barrientos, Bellusci, Biagianti ( C ).

Indisponibili: Cigarini, Ferri, Capelli, Marilungo, Lucchini (A); Legrottaglie, Alvarez, Sciacca, Cani ( C ).


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php