Live Sicilia

Aeroporto Fontanarossa

"Riaprire la rampa partenze"
La richiesta di Messina e Barresi


Articolo letto 2.060 volte
VOTA
0/5
0 voti

aeroporto fontanarossa, andrea barresi, Manlio Messina, Cronaca
CATANIA - Questa mattina la VII Commissione consiliare Turismo, su disposizione del suo presidente il consigliere comunale Manlio Messina (PdL), si è riunita con i vertici del Comando della Polizia municipale di Catania per affrontare il nodo della chiusura della bretella del settore partenze dell’aeroporto Fontanarossa. Chiusura che gravi disagi sta recando ai passeggeri dell’aerostazione costretti a transitare nella già trafficatissima zona arrivi.  Si ricorda che nella giornata di ieri, giovedì 31 gennaio, i consiglieri comunali PdL Manlio Messina e Andrea Barresi, rispettivamente presidente e componente della Commissione Turismo del Comune, hanno incontrato i vertici della Sac, la società che gestisce l’aerostazione etnea, per discutere delle problematicità che la Commissione consiliare ha riscontrato nello scalo durante il sopralluogo delle scorse settimane. All’incontro erano presenti il direttore generale della Sac Serrano, il presidente della Sac service Vasta e i responsabili viabilità e parcheggi della Sac service Tanasi e Margaglio. Nell’incontro i vertici della Sac hanno sottolineato come, la chiusura della bretella che porta alla zona arrivi, si è resa necessaria a causa della mancanza di presidio da parte della Polizia municipale atto a garantire il normale flusso veicolare e il rispetto del tempo di sosta da parte delle automobili.

Al termine dell’incontro di questa mattina Manlio Messina, vice capogruppo del PdL a Palazzo degli Elefanti, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Ci siamo fatti portavoce delle necessità della Sac in termini di maggior presidio dell’aeroporto da parte dei vigili urbani con il Comando della Polizia municipale che, nonostante le oggettive carenze di uomini e mezzi del Corpo, ha garantito l’incremento di unità destinate a Fontanarossa già dal 7 febbraio. Nei prossimi giorni incontreremo nuovamente i vertici della Sac e quelli dell’Enac affinchè, superati i problemi di pattugliamento da parte della Polizia municipale, possano disporre l’immediata riapertura della bretella che porta alla zona arrivi eliminando così i gravi disaggi cui sono attualmente sottoposti i viaggiatori dell’aerostazione catanese.”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php