Live Sicilia

l'iniziativa di Ad Maiora

"Il Mercatino di Sant'Agata"
Da domani a Vecchia Dogana


Articolo letto 3.779 volte
VOTA
0/5
0 voti

Mercatino Sant'Agata, Vecchia Dogana, Zapping
CATANIA – Per Sant'Agata a Catania non si lascia, ma anzi si raddoppia. Se fino a stamani non c'erano certezze sulla tradizionale fiera, grazie all'impegno e all’iniziativa di privati praticamente si raddoppia. Quest’anno ci sarà anche il "Mercatino di Sant'Agata" che già a partire da domani, 2 febbraio, fino al prossimo 5 febbraio offrirà al pubblico, ai fedeli e ai turisti, un’inedita rassegna espositiva di qualità. Sarà ospitata all’interno degli eleganti locali della Vecchia Dogana, al porto di Catania. L'iniziativa, programmata da Ad Maiora, aprirà domani mattina alle ore 10 e vedrà la presenza di numerosi espositori con stand allocati nell’antica struttura etnea situata tra l’altro lungo il percorso della processione della <<santuzza>>.

“Un’esposizione a 360 gradi, ricca e variegata, con dentro tanti espositori che propongono produzioni eccellenti e imperdibili, proprio come in una campionaria – spiega Giuseppe Tringale, direttore di Ad Maiora – I suggestivi locali della Vecchia Dogana sono la perfetta location che consentirà al pubblico di poter visitare il mercatino, visitare la struttura, dove tra l’altro è anche possibile mangiare e assistere a vari spettacoli come il teatro dei pupi siciliani, e soprattutto vedere la festa proprio nel cuore della città. Sant’Agata passerà il 4 febbraio dinnanzi la Vecchia Dogana, luogo da cui passeranno anche le tradizionali e particolarissime candelore dei devoti. Insomma una novità assoluta per la festa 2013, all’interno di un contesto di assoluto livello”. La Vecchia Dogana ha accolto immediatamente la proposta arrivata da Ad Maiora e da alcuni espositori, come conferma la dottoressa Manuela Tesei, amministratore delegato del consorzio di gestione della struttura: “E’ un ulteriore tassello che si incastra con la nostra programmazione di questi giorni tra l’altro dedicata alla santa, con una mostra di pittura e foto intitolata <<La nostra S.Agata>> e con l’opera dei pupi dei Fratelli Napoli, dal titolo <<La Passione di Sant’Agata>>. La Vecchia Dogana, che continua ad essere punto di riferimento in questo quartiere centrale di Catania, a pochi passi dal Duomo e dalla festa, ospita dunque un mercatino del tutto nuovo che si affianca alle altre iniziative in città. Un modo nuovo e diverso per vivere tutti insieme la festa di Sant’Agata”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php