Live Sicilia

SAN GIOVANNI LA PUNTA

Non accetta la fine della relazione
Con l'auto distrugge il cancello


Articolo letto 2.396 volte
VOTA
0/5
0 voti

san giovanni la punta, stalking, Cronaca
CATANIA - I Carabinieri hanno arrestato C.S., 36 anni, per atti persecutori e danneggiamento aggravato.  L’uomo non si era rassegnato alla fine della relazione con la sua ex moglie e per questo era già stato sottoposto dall’Autorità Giudiziaria alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna ed alla famiglia d’origine di quest’ultima. Ieri pomeriggio, il 36enne, si è presentato al domicilio della ex moglie a San Giovanni la Punta e dopo averla minacciata si è scagliato con la propria auto, una Kia Picanto, contro il cancello d’ingresso dell’abitazione, abbattendolo.

I familiari della donna hanno telefonato subito al 112. La Centrale Operativa ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia che ha trova e bloccato il 36enne. L’arrestato è stato tradotto nel Carcere di Catania Piazza Lanza.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php