Live Sicilia

Parla Barrientos

El Pitu: "Sono in forma.
Rigiocherei Palermo e Milan"


Articolo letto 3.041 volte
VOTA
0/5
0 voti

barrientos, Catania, El Pitu, serie a, Sport
TORRE DEL GRIFO (Mascalucia). Pablo Barrientos sta vivendo un momento felice in casacca rossazzurri, forse perché (oltre ad aver definitivamente smaltito i problemi fisici) ultimamente la sua posizione tattica in campo e' più consona alle caratteristiche tecniche del funambolico centrocampista argentino. Nelle ultime tre settimane, infatti, nel centrocampo rossazzurro ha ben supplito, insieme con i compagni, alla forzata assenza dello squalificato Lodi, riuscendo a sciorinare ottime prestazioni condite da corsa e grinta da vendere. Ne è un'ultima lampante dimostrazione la "volata" sulla fascia destra negli istanti finali della sfida con la Fiorentina conclusa con il preciso cross per l'imperioso stacco aereo di Castro che è poi valso la vittoria sui viola.

"Nel corso di una stagione si vivono momenti belli ed altri meno esaltanti -sottolinea il Pitu (come viene affettuosamente apostrofato dai tifosi-) - ma se potessi...rigiocherei le partite contro il Milan dove fui espulso e quella di Palermo dove incappammo in una giornata storta."

- Il Napoli, prossimo avversario sabato sera, rappresenta la vera antagonista alla Juventus per la vittoria del campionato. Come va affrontata la formazione di Mazzarri ?

"Andiamo ad incontrare una squadra fortissima e tra le più in forma del campionato che avrà dalla sua anche il fattore campo. Noi, però, non ce ne staremo certo a guardare. Vogliamo continuare a far bene anche in trasferta. Adesso che la mia forma fisica e' buona, so di poter dare il mio contributo alla squadra, qualsiasi sia il modulo adottato o i compagni con cui gioco (considerato anche il rientro di Lodi). So di godere della fiducia dei compagni, della società e del mister e voglio fare di tutto per ripagarli. Segnare e' bello così come anche fornire assist ai compagni ma la cosa più importante e' che facciamo risultato, anche a Napoli. Possiamo farlo".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php