Live Sicilia

Squadra Mobile

Rapinatore seriale in manette
Bloccato prima dell'ennesimo colpo


Articolo letto 5.628 volte
VOTA
1/5
3 voti

Catania, Daniel Musumeci, farmacia, rapinatore
Farmacia rapinatoreCATANIA -  Lo hanno incastrato prima di portare a segno l'ennesimo colpo nella stessa farmacia. Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato un giovane di 29 anni, Daniel Musumeci, con l'accusa di essere il rapinatore seriale che ha tempo terrorizzava gli esercizi commerciali nella periferia sud di Catania. A tradire l'uomo sono state le telecamere di videosorveglianza: le immagini lo hanno catturato in azione, così come hanno fatto gli agenti dei Condor. Aveva un coltellaccio in mano e minacciava la farmacista per farsi consegnare i soldi.

Musumeci rapine farmacia polizia

Daniel Musumeci



Musumeci è una vecchia conoscenza delle Forze dell'Ordine, e per questo era già ai domiciliari. Ecco perchè l'accusa nei suoi confronti è doppia:  tentata rapina aggravata, ed evasione. Gli investigatori sono convinti che abbia firmato altre quattro rapine, alla stessa farmacia e in un'altra della stessa zona.

Nel video si vedono i drammatici istanti in cui l'uomo fa irruzione dentro due diverse farmacie, entrambe a Librino, con il volto parzialmente scoperto e con il coltello in mano. Dentro gli esercizi sono presenti anche diversi clienti, che assistono terrorizzati ed immobili alle rapine. Nell'ultimo colpo, con fare sbrigativo Musumeci consegna una busta di plastica dentro cui mettere i soldi. Ma, prima di andare via, viene bloccato dai poliziotti che lo ammanettano.

Guarda il video

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php