Live Sicilia

Incidente stradale

Schianto all'alba in piazza Nettuno
Muore a soli 21 anni dopo una lunga agonia


Articolo letto 9.844 volte
VOTA
1/5
6 voti

Catania, incidente, Ivan Di Stefano, piazza Nettuno, Catania, Cronaca
Ivan Di Stefano incidente

Il mazzo di fiori deposto in piazza Nettuno sul luogo dell'incidente



CATANIA - Si è schiantato con l'auto contro la recinzione della scogliera, in piazza Nettuno. Ivan Di Stefano, 21 anni, è morto ieri nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Cannizzaro, dopo un giorno e una notte di agonia. L'incidente mortale si è verificato la notte tra sabato e domenica, nel tratto di viale Artale Alagona davanti piazza Nettuno. Ad avviare le indagini sono stati gli agenti della Polizia Municipale, che stanno facendo luce sulla dinamica dell'incidente.

Ivan Di Stefano incidenteDalle prime ricostruzioni, intorno alle 5:00 del mattino Ivan si trovava al posto di guida della sua Volkswagen Golf, quando ha perso il controllo dell'auto e ha urtato la recinzione del Lungomare. Accanto a lui c'era suo fratello, rimasto ferito insieme ad un'amica: entrambi i ragazzi sono ricoverati in ospedale, rispettivamente al Cannizzaro e al Vittorio Emanuele. Sul posto si sono precipitati anche i Vigili del Fuoco, che a fatica lo hanno estratto dalle lamiere. Subito la corsa in ospedale ma il ragazzo è morto ieri mattina intorno alle 8.

Ivan Di Stefano incidenteLe ipotesi investigative non tralasciano nulla: la Golf, infatti, è un'auto con una buona tenuta di strada, quindi si cerca di capire cosa abbia potuto provocare la carambola mortale: forse l'alta velocità, o il coinvolgimento di un altro mezzo, oppure il gradino del marciapiede. L'auto guidata dallo sfortunato ragazzo ha terminato la propria corsa contro la recinzione. L'autopsia sul corpo di Ivan è stata fatta questa mattina, anche se non sono ancora noti i risultati degli esami.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php