Live Sicilia

furti alla Vinimilo

Avevano rubato cavi elettrici
Arrestati dai Carabinieri


Articolo letto 2.155 volte
VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, furto cavi elettrici, sant'alfio, Vinimilo, Cronaca
SANT'ALFIO - Furto aggravato in concorso. Questa l'accusa per Giovanni Calì e Giorgio Sciacca, rispettivamente di 39 e 35 anni, arrestati dai Carabinieri della Stazione di Sant’Alfio per furto. Il 12 settembre 2012, infatti, i due sono stati denunciati poiché ritenuti gli autori della sottrazione di centinaia di metri di cavi elettrici di rame dell’alta tensione installati dall’amministrazione comunale per alimentare gli stand della manifestazione turistico-culturale “Vinimilo”, avvenuto la notte del 10 settembre. Gli elementi probatori acquisiti dai militari subito dopo la denuncia presentata dal responsabile del Comune sono stati trasmessi all’Autorità Giudiziaria la quale, dopo averli valutati, ha deciso per l’emissione del provvedimento restrittivo. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php