Live Sicilia

LA REPLICA

Forzese lascia, Udc:
"Tanti auguri, però..."


Articolo letto 7.010 volte
VOTA
2.2/5
9 voti

Catania, d'agostino, d'alia, forzese, leanza, udc, Politica

Il tavolo dei relatori per la presentazione dei candidati UDC



CATANIA - Marco Forzese lascia l'Udc per andare al Megafono, ma i centristi catanesi, nonostante le perdite, si sentono in piena forma. Giampiero D'Alia, è sereno nel commentare le scelte del suo ex collega di partito, anche se non accetta chi dice che "stanno perdendo pezzi". "Io non penso - chiarisce D'Alia a LiveSiciliaCatania - che l'Udc stia perdendo pezzi, anzi stiamo diventando sempre più forti. Tutti siamo utili, nessuno è indispensabile - il messaggio è diretto anche a chi ancora è indeciso - chi vuole andar via sappia che è libero di farlo". Per il segretario regionale ci sono delle regole che devono essere rispettate: "Chi vuole stare in questo partito deve accettare l'idea che debba essere aperto a chiunque condivida questo progetto, non ci possono essere egoismi personali". Per Forzese poche parole, alcune con una manciata di vetriolo: "Faccio tanti auguri a chi se n'è andato. Poteva farlo magari prima delle elezioni in un rapporto più lineare con il partito anziché scambiarlo per un autobus, come peraltro è già stato per lui in precedenza, visto che viene dal Movimento per l'Autonomia".

Lino Leanza risponde alle accuse precise di Marco Forzese a quello che secondo lui si sta trasformando in un nuovo Mpa. "Intanto a Forzese faccio tanti auguri ed auguro un buon lavoro. Ma vanno fatte delle precisazioni. Qui il problema non è dell'Mpa, all'Udc sono arrivate persone serie che vogliono dare un contributo serio e che vogliono fare cose serie. Questo è un partito con le porte aperte e la gente che vi sta dentro deve imparare a misurarsi. Se arriva gente più brava di noi, che ben venga e prenda il nostro posto. Non è tempo delle polemiche. Le battaglie - continua Leanza - si combattono dentro al partito e non fuori. Quindi gli auguro tanta fortuna, ma noi abbiamo la serenità di avere un super partito, che sicuramente può dare un grande contributo alla nostra regione e alla nostra provincia".

Auguri di buon lavoro a Forzese arrivano anche da Nicola D'Agostino, deputato regionale dell'Udc: "Mi dispiace che Forzese abbia lasciato l'Udc, e soprattutto che lo abbia fatto con questo carico di polemiche. Inaspettate peraltro e dovuti a fatti personali. Io non credo, infatti, che ci siano fatti politici così rilevanti. Se ha deciso di intraprendere altre strade, non possiamo che fargli i nostri migliori auguri...."

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php