Live Sicilia

Bellini Festival

La Norma di Castiglione
approda a Cannes


Articolo letto 3.251 volte
VOTA
3.3/5
3 voti

Bellini Festival, cannes, Enrico Castiglione, Catania, Zapping
CANNES - Approda al Midem di Cannes la Norma di Vincenzo Bellini firmata la scorsa estate al Teatro Antico di Taormina dal regista e scenografo Enrico Castiglione e trasmessa con la sua regia televisiva dalla RAI in diretta mondovisione in oltre cinquecento sale cinematografiche, oltreché in differita su RAI 5 con più di settecentomila telespettatori. Il video della ripresa televisiva sarà proiettato sabato 26 gennaio alle ore 17.30 al Palais des Festivals dalla IMZ, l'associazione internazionale che riunisce le principali reti televisive del mondo, appunto in occasione del Midem, la storica rassegna della musica internazionale che ogni anno si tiene in Costa Azzurra, in Francia.

Si tratta della settima volta consecutiva che Enrico Castiglione, regista e scenografo molto conosciuto ed apprezzato a livello internazionale (con all'attivo un catalogo video di oltre duecentocinquanta concerti ed oltre trenta opere, tutte da lui tutte firmate come regista teatrale e televisivo, oltreché come scenografo), viene invitato dalla Imz a presentare una sua nuova regia televisiva al Midem di Cannes, dove fin dal 2007 – primo anno della sua direzione artistica a Taormina – sono approdati tutti i suoi allestimenti realizzati al Teatro Antico per Taormina Arte: Medea (2007), Tosca (2008), Aida (2009), Turandot (2010), Nabucco (2011) ed ora anche la Norma della scorsa estate. Un riconoscimento che è la conferma di come il percorso artistico di Enrico Castiglione, sempre in coppia con la costumista Sonia Cammarata, stia risultando vincente nelle programmazioni delle principali reti televisive internazionali e negli ultimi anni anche nelle sale cinematografiche, dove viene apprezzato unanimemente la spettacolarità cinematografica del suo dinamismo registico e delle sue invenzioni scenografiche.

"Non posso che essere onorato ed orgoglioso - ha dichiarato Enrico Castiglione - per l'attenzione che le televisioni internazionali dimostrano ancora una volta, da ben sette anni, per i miei allestimenti e le mie regie. Ed anche quest'anno la scelta di proiettare la Norma che ha inaugurato a Taormina, in Sicilia, la quarta edizione del Festival Belliniano è una conferma di come l'opera lirica sia un patrimonio straordinariamente italiano che va difeso e valorizzato”.

L’allestimento di Norma che verrà ora proiettato nella sala grande del Palais des Festivals di Cannes è stato anche un importante successo della RAI, che oltre a diffonderlo in diretta con ottimi risultati nelle migliori sale cinematografiche europee ed americane dotate dei sistemi di alta definizione, lo ha trasmesso integralmente anche in Italia su RAI 5, inaugurando proprio con il capolavoro belliniano dal Teatro Antico di Taormina le trasmissioni in digitale in Sicilia. Come si ricorderà, il cast ha visto protagonisti Enrico Castiglione per la scenografia e la regia teatrale (oltreché quella televisiva in alta definizione), Giuliano Carella alla guida dell'Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica, Sonia Cammarata per i nuovi originalissimi costumi, Francesco Costa alla guida del Coro Lirico Siciliano, cantanti del calibro di Gregory Kunde (Pollione) e Geraldine Chauvet (Adalgisa), Daniela Schillaci al debutto nel ruolo del titlolo, i comprimari Massimiliano Chiarolla (Flavio) e Maria Motta (Clotilde).

Una promozione eccezionale e senza precedenti per Taormina e per il Teatro Antico (da ben sette anni in televisione in tutto il mondo grazie all'opera lirica), tanto che la RAI ha già confermato la diretta in mondovisione del nuovo allestimento "top-secret" che Enrico Castiglione firmerà quest'estate al Teatro Antico di Taormina e sarà annunciato proprio al Midem. Una promessa che il maestro Enrico Castiglione manterrà di fronte ai direttori delle maggiori reti televisive del mondo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php