Live Sicilia

La sconfitta fa saltare Del Neri

Maran è già avanti
Sei punti più di Montella


Articolo letto 3.511 volte
VOTA
0/5
0 voti

barrientos, Catania, delneri, genoa, maran, Sport
GENOVA. Rolando Maran è il grande trionfatore della giornata. Mancavano pedine non da poco come Lodi, Almiron, Marchese e Legrottaglie: eppure, il Catania ha “fatto” ugualmente il Catania. E, questa volta, fuori casa. “Questa vittoria per noi rappresenta una tappa sicuramente importante; e per noi vincere fuori casa significa metter un bel mattone verso la salvezza. La classifica? La guardo e penso che è bello guardare il distacco dalle altre che ci precedono. Perché noi dobbiamo raggiungere il nostro obiettivo primario: salvarci. L’Europa? Continuiamo a ragionare in questo modo ed andremo lontani”. E va pure detto che rispetto alla scorsa stagione mister Maran ha già sei punti in più rispetto al suo predecessore Montella che domenica prossima approda al Massimino con la sua Fiorentina.

E, poi, c’è Barrientos (uno dei mattatori della giornata) che, intanto, indica gli ingredienti del successo: “Sappiamo che abbiamo gli elementi per fare un grande campionato e stiamo dimostrando quanto valiamo. L’Europa non è distante però sappiamo che la prima cosa che dobbiamo fare è arrivare a quota 40 punti per raggiungere il prima possibile la salvezza”. E domenica prossima arriva la Fiorentina dell’ex Montella: “La partita con la Fiorentina sarà importante e noi cercheremo di fare quello che abbiamo fatto oggi. La nostra forza? E’ l’umiltà”.

Laconico il commento di Gigi Del Neri: “E’ stata una sconfitta pesante. Siamo molto giù. Genova è una città che ama molto il Genoa e pretende il massimo da giocatori ed allenatori: e noi dobbiamo crescere. Il nostro obiettivo è ancora alla portata. Dovremo lottare. Complimenti al Catania”. Ma per Del Neri ci sarà poco da lottare: il presidente Preziosi lo ha esonerato in serata: al suo posto, c'è già Ballardini.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php