Live Sicilia

Rugby Serie A

L'Amatori non c'è
Brutto stop a Vicenza


Articolo letto 3.311 volte
VOTA
0/5
0 voti

amatori catania, rugby, vicenza, Sport
VICENZA - L’Amatori rimedia un’altra sonora sconfitta in Veneto contro i vice capoclassifica dei Rangers Vicenza. Se una settimana fa, contro l’altra corazzata Valpolicella, gli etnei erano apparsi in netta crescita sotto il profilo della prestazione in trasferta, oggi, invece, hanno fatto registrare un nuovo passo indietro, uscendo sconfitti senza quasi mai lottare contro gli avversari. L’assenza dell’esperto Grimaldi in terza linea, unita a quella di Vinti, alla fine è risultata pesante. Gara in pugno alla compagine vicentina per l’intero arco degli 80 minuti, con l’unico calcio piazzato di Borina, al minuto 27 del primo tempo, che è risultato utile soltanto per schiodare dalla casella zero lo score odierno dei catanesi. L’Amatori, infatti, non ha dato mai impressione di poter impensierire gli avversari, né tantomeno di poter controbattere le sortite offensive del Vicenza.

Nel primo tempo i padroni di casa sono andati in meta in apertura ed in chiusura di frazione, fissando il parziale all’intervallo sul 20-3. Ripresa in scioltezza da parte dei veneti che hanno controllato la gara e chiuso comodamente con un’altra meta siglata dall’avanti Barbato e con il drop dell’estremo Doglioli. Gli etnei, peraltro, nel secondo tempo si sono ulteriormente complicati la vita con le due espulsioni temporanee di Ferrara e Venturini. Gara da dimenticare per l’Amatori Catania che, per forza di cose, dovrà cercare l’immediato riscatto domenica prossima in casa contro il Capoterra, altra formazione d’alta classifica.

Il tabellino del match (12ª giornata – Serie A girone 2):

RANGERS RUGBY VICENZA vs AMATORI SPORT CATANIA 30-3 (20-3)

Marcatori: p.t. 6’ m. Gastaldo tr. Pavin (7-0); 27’ cp Borina (7-3); 29’ cp Pavin (10-3); 33’ cp Pavin (13-3); 38’ m. Cenghialta tr. Pavin (20-3); s.t. 6’ drop Doglioli (23-3); 14’ m. Barbato tr. Pavin (30-3).

Rangers Rugby Vicenza: Doglioli, Marchiori (22’ s.t. Bonuomo), Herenù , Tonello F., Gastaldo, Pavin, Masi, Stanfill, Cenghialta, Torregiani, Fracca, Rizzo (33’ s.t. Nicoli), Furegon (24’ s.t. Pogni), Barbato, Dolcetto. All. Piovene. A disposizione: Pelizzari, Traverso, Stanica, Oliva, Lagatolla.

Amatori Sport Catania: Camino, Strazzeri (13’ s.t. Ruscica), Di Paola, Zappalà, Borina, Gorgone, Parisi (13’ s.t. Montedoro), Rechichi, Guglielmino G., Palmieri, Di Perna (14’ s.t. Ardito A.), Ferrara, Guglielmino F. (5’ s.t. Ardito G.), Delfino, Venturino. All. Vittorio. A disposizione: Vasta, Maita, Gravagna.

Arbitro: Di Blasio. Assistenti: Commone, Radetich.

Cartellini: 12’ s.t. giallo Ferrara; 32’ s.t. giallo Venturini.

Man of the Match: Rizzo.

Note: Tempo coperto, pioggia leggera, campo in ottime condizioni. Spettatori: 120 circa. Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza: 4; Amatori Sport Catania: 0.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php