Live Sicilia

Antenna a Vulcania

No del Genio Civile
"Verificare la stabilità"


Articolo letto 3.874 volte
VOTA
0/5
0 voti

antenna, Carmencita Santagati, Catania, genio civile, Vulcania, Catania, Cronaca

L'assessore comunale Carmencita Santagati



CATANIA - Il Genio Civile ha comunicato al Comune di Catania di aver bloccato i lavori di installazione di un'antenna di radio base in via Giuffrida Castorina nella zona di Vulcania. Infatti, da una verifica della documentazione, effettuata dai tecnici del Genio Civile, è emerso che mancavano le verifiche di stabilità dell'edificio dove doveva essere posizionato l'impianto. In particolare, le verifiche, così come comunicato alla ditta “dovranno tenere conto dello stato di sollecitazione a cui è sottoposto l'edificio e a quelle che saranno a seguito dell'intervento i nuovi carichi”. Lo fa sapere il Comune in una nota.

“Quest'altro significativo atto – sottolinea l'assessore all'Ambiente Carmencita Santagati – e la rinnovata collaborazione con la Procura nella persona del Procuratore Aggiunto dott. Giuseppe Toscano, che ringrazio per la disponibilità dimostrata, ci conforta e ci sprona ad avviare tutte quelle procedure legali per regolamentare questo settore. Insieme e lavorando in sinergia si cercherà di monitorare la situazione con lo scopo finale di elaborare uno studio completo e quindi attuare interventi sui procedimenti di autorizzazione nel rispetto del progresso tecnologico e per la salvaguardia degli obiettivi sociali ai quali viene rivolta la nostra attenzione ”.

La collaborazione tra le istituzioni permetterà di rafforzare ulteriormente le politiche di controllo e di tutela per ridurre le emissioni elettromagnetiche, eliminare la selva di tralicci e tranquillizzare i cittadini sugli effetti dell'elettromagnetismo.

Gli obiettivi che Comune di Catania, per regolamentare questo settore nel rispetto delle regole e delle normative vigenti e per tutelare i cittadini ed i siti di interesse, sono di rivedere le autorizzazioni d'installazione di antenne di telefonia mobile ed avviare le necessarie iniziative per una moratoria tecnica in sinergia con altri organi ed enti istituzionali competenti.

Si tratta della seconda volta in cui un'antenna viene bloccata a Catania: dopo le proteste degli abitanti, l'amministrazione ha bloccato la costruzione della struttura nel quartire San Nullo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php