Live Sicilia

Aligrup

Catanoso scrive interrogazione
Martone: "Sì al tavolo"


Articolo letto 3.617 volte
VOTA
1/5
2 voti

Agatino Rizzo, aligrup, basilio catanoso, Martone, Catania, Economia
CATANIA - "Il Ministero dello sviluppo economico, interessato dalla questione, ha assicurato la più ampia disponibilità ad aprire, qualora richiesto, un tavolo di confronto con tutte le parti coinvolte al fine di individuare le soluzioni più idonee per i lavoratori in questione".

Lo ha affermato il viceministro Martone rispondendo ad una interrogazione posta come primo firmatario dall'on. Basilio Catanoso sulla vicenda Aligrup. Lo ha reso noto lo stesso Catanoso in una lettera inviata al Commissario liquidatore di Aligrup spa Agatino Rizzo, aggiungendo che Martone si è detto "in condizione di assicurare la massima attenzione del Governo in ordine alla vicenda posta all'attenzione, tenuto anche conto degli strumenti sinora attivati".

A margine della comunicazione il parlamentare etneo ha sottolineato "il ritardo con cui si è operato nella gestione della emergenza di Aligrup spa" ed evidenziato come il Governo nazionale si sia detto disponibile a supportare eventuali richieste. "Sarebbe stato quindi opportuno sin dall'inizio - ha aggiunto Catanoso - utilizzare il metodo del tavolo di crisi al Ministero delle Attività produttive e/o al Ministero del Lavoro piuttosto che far trascorrere del tempo che ha portato all'attuale situazione di spacchettamento del gruppo che non fa ipotizzare la possibilità di salvare tutti i dipendenti".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php