Live Sicilia

Palazzo degli Elefanti

Virgilio lascia la giunta
E' il nuovo Dg di Caltanissetta


Articolo letto 7.189 volte
VOTA
1/5
6 voti

Catania, dimissioni virgilio, giunta stancanelli, Politica
CATANIA. L'assessore Virgilio lascia l'incarico nella Giunta comunale per quello di manager Asp di Caltanissetta. In verità, da quel posto, Vittorio Virgilio (già direttore del Policlinico etneo) aveva preferito abdicare già qualche giorno fa: "Motivi professionali. Troppo lavoro", dice a LiveSiciliaCatania.  Fatto sta che la notizia delle dimissioni dell'oramai  ex assessore con delega alla Sanità e alla Pubblica Istruzione a Palazzo degli Elefanti, è divenuta ufficiale stamane proprio in coincidenza della sua nomina a direttore generale dell'Asp di Caltanisetta, ufficializzata ieri sera dal Governo regionale della Sicilia.

"Confermo di essermi dimesso già da qualche giorno - prosegue Virgilio -: il mio ruolo di assessore non era più compatibile con quello della mia professione. La nomina all'Asp di Caltanissetta? L'ho appresa questa mattina e non ne sapevo assolutamente nulla. Io sono originario di Gela e per me sarà come tornare a casa. Mi auguro di dare al meglio il mio contributo per il territorio dopo aver fatto bene al Policlinico".

Virgilio Vittorio è vicino al senatore Firrarello. Ma la nomina è giunta da Crocetta: "Le malelingue pensino ciò che vogliono. L'unica cosa che mi è stato detto è "sei stato scelto per il tuo alto curriculum".

Il sindaco Raffaele Stancanelli ha ringraziato il professore Virgilio "per l'impegno profuso nel servizio alla Città e gli ha augurato ogni successo nel nuovo importante ruolo che andrà a ricoprire".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php