Le immagini non lasciano dubbi: un dipendente dell'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate di Taormina intasca 200 euro dal proprietario di una palestra per evitare controlli fiscali. I carabinieri lo hanno arrestato per concussione, anche grazie alla collaborazione della vittima. IL VIDEO che incastra l'uomo.