Il direttore dell'Ingv di Catania, Domenico Patanè: "Nessun collegamento con l'attività dell'Etna" dove al "momento si sta verificando un rigassamento nell'area sommitale".