Live Sicilia

Domenica arriva la Sampdoria

Ballottaggio Spolli-Rolin
In avanti torna Gomez


Articolo letto 3.250 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, gomez, maran, spolli, Sport
TORRE DEL GRIFO (Mascalucia). Il Catania ha svolto stamattina a Torre del Grifo il penultimo allenamento settimanale a cui seguirà la seduta di rifinitura del sabato con le dichiarazioni prepartita di Rolando Maran. Il tecnico ha ancora qualche dubbio sulla formazione titolare che scenderà in campo domenica pomeriggio in occasione della delicata sfida interna contro la Sampdoria, considerati i recuperi degli ormai ex infortunati Izco e Spolli. Il “capitano” ha smaltito i postumi del malanno accusato in occasione del derby a Palermo è dovrebbe indossare certamente una casacca titolare considerata, peraltro, l’assenza certa dello squalificato Almiron. Spolli, invece, al momento sembra in ballottaggio con Rolin che ultimamente ha destato un’ottima impressione al centro della difesa etnea, insieme con Legrottaglie, ma che è leggermente acciaccato. Sugli esterni di difesa, riconfermatissimi Marchese a sinistra e Alvarez a destra mentre a centrocampo Salifu potrebbe ottenere la meritata riconferma insieme con lo stesso Izco ed un Lodi in gran forma. In porta tornerà Andujar (dopo la buona prova di Frison in Coppa italia) mentre il reparto avanzato sarà composto dal trio delle meraviglie: Barrientos, Bergessio e Gomez. Proprio quest’ultimo ha smaltito il leggero infortunio che lo ha costretto a saltare il match di Parma e si dice prontissimo a regalare un dispiacere calcistico al suo amico Tissone, centrocampista sampdoriano. Intanto, stamattina Maran ha fatto svolgere ai suoi quaranta minuti di lavoro in palestra a cui è seguita una sessione di tecnica individuale e tiri piazzati. Oltre a Spolli ed Izco sono tornati a disposizione anche Ricchiuti e Paglialunga che dovrebbero andare in panchina.

Ma la mattinata rossazzurra ha riservato anche un momento sociale di indubbia valenza. Calciatori, tecnici e dirigenti hanno, infatti, accolto i ragazzi delle comunità alloggio per minori sottoposti a provvedimento del Tribunale, provenienti dalle strutture di Acireale ("Primavera" e "Focolare") e Giarre ("Helios"). I giovani guidati dall'infaticabile Presidente della Cooperativa Sociale "Promozione" Nino Grasso, hanno ricevuto in omaggio un cappellino simbolo d'appartenenza ai colori rossazzurri.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php