Live Sicilia

Il derby alle spalle

Senza Gomez, Spolli e Izco
Venerdì si attende il Milan

VOTA
1/5
1 voto

Catania, gomez, maran, palermo, Sport
CATANIA. Quel che è peggio è che, venerdì sera contro il Milan, il Catania si troverà a fare i conti con le emergenze legate alle contemporanee squalifiche di Gomez e Spolli. E praticamente out c'è anche l'infortunato Izco. Così, tanto per gradire. Insomma, la debacle di Palermo alla fine è costata carissima: non solo i tre punti persi, non soltanto lo smacco di un risultato mai in discussione ma anche lo strascico di tre cartellini gialli che aggiunti alla diffida lasceranno a casa tre pedine importanti nello scacchiere di Maran contro i rossoneri. Già, Maran. Toccherà a lui adesso comprendere cos’è accaduto al Barbera. Un black out incomprensibile se non alla luce del leit motiv di questa stagione: quello di un percorso esterno da retrocessione diretta. Però, anche a voler cercare qualsiasi “ingiustificata giustificazione”, va detto che il derby è pur sempre il derby e che accampare scuse non vale. In un match del genere le motivazioni non dovrebbero mai mancare; l’ardore fisico e mentale dovrebbe livellare qualsiasi gap. Ed invece, tutto ciò non è accaduto. Anzi. E’ stato il Palermo a fare il Catania e viceversa. Ecco perché a Rolando Maran toccherà capire non tanto cosa è accaduto ma come rimediare ad un atteggiamento tattico che lontano dal Massimino è diventato inammissibile. Paradossalmente, la sfida contro i rosanero potrebbe avere rappresentato uno spartiacque naturale: una sorta di punto di non ritorno oltre il quale è difficile pensare di potere fare peggio.

A Catania anche i supporters di sempre sono convinti che quella vista a Palermo è stata “una squadra troppo brutta da potere commentare”. Ed il problema non sono mica le affermazioni sopra le righe dell’ex al veleno Pietro Lo Monaco. Fortuna che il campionato torna subito. Anche se, contro il Milan, sarà tutt’altro che facile. Men che meno con un atteggiamento come quello tenuto nel derby.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php