Live Sicilia

Sul versante sud del vulcano

Ritrovato il turista inglese
disperso sull’Etna


Articolo letto 2.504 volte
VOTA
0/5
0 voti

disperso, etna, Rifugio Sapienza, turista, Cronaca
NICOLOSI - E' sano e salvo il turista inglese di 55 anni che risultava disperso da ieri sera sull’Etna a 2000 metri di altitudine attorno alla zona del Rifugio Sapienza

I soccorritori lo hanno raggiunto a Zafferana, dopo essersi messi in contatto con lui grazie al cellulare, tornato attivo dopo che il turista aveva attraversato a piedi la desertica Valle del Bove. Le sue condizioni di salute sono discrete.

Non si avevano più sue notizie da quando l’uomo è partito da solo, ieri mattina,  per un’escursione sul vulcano, e non è più tornato nell’albergo di Taormina dove alloggia con la moglie. E’ stata proprio lei a dare l’allarme, ed a mettere in moto la macchina dei soccorsi che sono stati interrotti la notte scorsa alle 2. In azione ci sono squadre del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, militari della Guardia di Finanza del Soccorso alpino di Nicolosi, ed i Vigili del Fuoco che sorvolano la zona con un elicottero. L’uomo è un escursionista esperto, ma ieri sera le condizioni meteo sul vulcano erano proibitive, con temperature rigide e molto vento.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php