Live Sicilia

Eventi

"Mediterranea 2012":
finalissima a Bagheria


Articolo letto 1.681 volte
arte, bellezza, mediterranea, miss, moda, sfilata, spettacolo, Zapping

Si sfideranno sabato 22 settembre a Palazzo Butera le 19 bellezze siciliane che si contenderanno le 5 fasce in palio per il concorso internazionale di bellezza, giunto alla sua undicesima edizione.

VOTA
0/5
0 voti

BAGHERIA - Mancano ormai pochissimo alla passerella più attesa della Sicilia  che incoronerà l’ambasciatrice della bellezza mediterranea. L’appuntamento è sabato 22 settembre alle 21.30, nella suggestiva cornice dell’atrio di Palazzo Butera a Bagheria,  dove si svolgerà la finalissima di "Mediterranea 2012",  concorso internazionale di bellezza già all’undicesima edizione, prodotto da Tele Occidente.

Per la prima volta, la città Bagheria che ha dato i natali a personaggi illustri come Renato Guttuso, Ignazio Buttitta e Giuseppe Tornatore, ospiterà l’ultima serata dell’evento che vedrà sul palcoscenico 19 finaliste, tutte siciliane, e un cast di artisti d’eccezione. "Mediterranea 2012", infatti, non è solo bellezza, ma è anche moda con la Trinity Sposi Fashion Tour e le creazioni sposa e cerimonia di Miriam Barbara, indossate da modelle professioniste, tra cui Miss Sicilia e finalista di Miss Italia 2012 Marcella Ruvolo.

Ed è anche spettacolo, con i noti cabarettisti palermitani Tony Carbone e Stefano Piazza che con barzellette e monologhi divertiranno il pubblico. Di scena anche la canzone. Tra gli ospiti della serata due piccoli protagonisti del programma Rai “Ti Lascio una Canzone”  Elena Soffietto e Giuseppe Pio Marasà che si esibiranno in un duetto ed altri artisti emergenti che in un coro diretto da Maria Autovino, partner dell’evento, proporranno due interessanti brani di fama internazionale.

"Mediterranea 2012" è anche arte con la presenza del Body Painting artist  Filippo Ioco, un pittore italo-americano, di origini monteleprine, che vanta successi internazionali nel mondo del fashion e della pubblicità. L’artista, durante la serata, dipingerà il corpo di due modelle professioniste. Alla finalissima di Mediterranea non mancherà neppure la danza con i Rico Tango Mania e i campioni d’Italia di Salsa e Merengue Marco e Irene.

Dopo aver girato in lungo e in largo la Sicilia, chiamando a raccolta una folta schiera di giovani aspiranti miss, saranno 19 le finaliste in passerella per le 5 le fasce in palio. Accedono alla finale: Giada Gulino, 18 anni di Partinico, Veronica Pipitone, 16 anni di Alcamo, Noemi Lo Re 19 anni di Palermo, Ilenia Faraci, 16 anni di Monreale, Latifah Angela Marrag, 16 anni di Palermo, Grazia Mannina, 19 anni di Villabate, Valeria Spina, 17 anni di Balestrate, Sabrina Melilli, 17 anni di Castellammare del Golfo, Federica Ma scillaro, 16 anni di Palermo, Jessica Prestigiacomo, 18 anni di Carini, Desirèe Bugio 19 anni di Palermo, Giulia Russo, 16 anni di Carini, Virginia Salitore, 19 anni di Palermo, Alessandra Micheli 17 anni di Casteldaccia, Jessica Sicola, 18 anni di Partinico, Adelaide Compagno, 19 anni di Palermo, Maria Chiara Nobile 17 anni di Partinico, Altea Compagno  17 anni di Palermo, Enrika Franzone, 17 anni di Partinico.

Le ragazze, preparate dalle coreografe Valentina Catinelli e Francesca La Colla, sfileranno in costume da bagno, in casual per l’esibizione individuale e in elegante. Le coreografie sono state studiate per rendere omaggio ad alcuni figli illustri di Bagheria.  Arduo il compito della Giuria presieduta dal sindaco Vincenzo Lo Meo, ma diretta dal commissario tecnico Luca Lo Bosco, noto fotografo di moda che valuterà  premierà il portamento e la grazia di  Mediterranea 2012 per indirizzarla nel mondo della moda e del glamour. Al suo fianco, autorevoli rappresentanti della stampa, come i giornalisti Piero Cascio e Roberto Gueli ed altri operatori del settore.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento